Ardito Toscana I.g.t.

Annata: 2010

Esposizione delle vigne: Sud

Produzione: 10.500 bottiglie

Alcohol: 14.5% Vol.

Uvaggio: 50% cabernet sauvignon, 50% syrah

 

 

Vinificazione

 

 

La raccolta di entrambe le uve viene fatta a mano, il Syrah è stato raccolto a metà Settembre e il Cabernet Sauvignon il 10 di Ottobre. Così le uve sono state vinificate separatamente e dopo la fermentazione alcolica, parte in barriques di rovere posizionate verticalmente e parte in serbatoi termoclimatizzati, proseguono la macerazione per circa 21-22 giorni a temperatura controllata a circa  25 °C. Il risultato è una grande ricchezza nel colore e una opulenta e fine struttura del vino. I vini vengono poi assemblati e proseguono la fermentazione malolattica direttamente in barriques francesi (Nevers, Allier e Troncais ) di media tostatura, la maturazione prosegue per circa 20 mesi . E'affinato in bottiglia per almeno 9 mesi.

Degustazione

 

Rosso rubino profondo, quasi impenetrabile. Pepe nero, prugne e frutta sotto spirito si amalgamano bene agli aromi di  caffé, cioccolato e vaniglia tratti dalla permanenza in legno. Colpisce per l'eleganza, i tannini sono ben fusi a sostegno della sensazione di dolcezza e di volume. La persistenza è notevole, con un ritorno su note balsamiche,  di liquirizia e caffé. Di gran larghezza al palato. Estratto assai alto con tessitura porosa e ricca. Si abbina a carni succulente, arrosti di bassacorte e cacciagione, formaggi ben stagionati.